Bonus sulle bollette luce e gas per le famiglie in difficoltà

Per 2,6 milioni di famiglie italiane sono previsti degli sconti nelle bollette di luce, gas e acqua. Questo bonus, della durata di un anno, è previsto per chi si trova in condizioni di disagio economico e fisico e per i nuclei familiari numerosi.

Chi chiede il bonus elettrico legato a un disagio fisico, (magari per utilizzare apparecchiature elettromedicali salvavita) dovrà presentare la richiesta presso i Comuni o i Caf abilitati.

Per chi deve invece fare domanda come famiglia numerosa in difficoltà economica, se fino allo scorso anno era necessario presentare domanda al Comune di residenza o al Caf allegando la documentazione richiesta, ora basterà mostrare l’Isee.

Se il nucleo familiare rientra nei parametri, l’Inps invierà poi automaticamente le informazioni al Sistema informativo integrato (Sii) per individuare le forniture elettriche, gas e i gestori idrici competenti per territorio.

Il bonus ha validità dal 1° gennaio 2021 e ogni bonus avrà durata 12 mesi a partire dalla data di ammissione alla riduzione. La data di effettiva erogazione dipende dal tipo di bonus richiesto.

Le verifiche  saranno avviate a luglio e l’Autorità di Regolazione per Energia Reti Ambiente ha definito le modalità di erogazione che dovranno essere applicate dagli operatori per garantire il funzionamento agli aventi diritto, anche di eventuali quote di bonus 2021 maturate nei mesi precedenti.

È importante ricordare che ogni nucleo familiare ha diritto a un bonus per ciascuna tipologia per anno di competenza.

Possono richiedere il bonus le famiglie con almeno 4 figli a carico e con un indicatore Isee non superiore ai 20mila euro. Si può essere titolari di reddito o pensione di cittadinanza.

Oltre a questi requisiti, uno dei componenti del nucleo familiare Isee deve risultare titolare di una fornitura elettrica/gas/idrica per usi domestici attiva (o sospesa per morosità) .

Infine, sempre uno dei membri del nucleo familiare deve usufruire di una fornitura centralizzata gas/idrica attiva e per usi domestici.

Per tutti coloro che NON HANNO VOGLIA DI ASPETTARE, esistono tantissimi modi per risparmiare. Uno dei principali e’ passare a NeN l’operatore che parla in modo diretto, ti spiega le cose senza peli sulla lingua e ti sta accanto come un amico. Insomma, il modo colloquiale in cui si presenta questo nuovo player del settore energia pone le basi per una relazione di fiducia che funziona e che dura nel tempo.

Condividi su: