INTER, CONTE TRUFFATO: SEQUESTRATI 10 MILIONI DI EURO AL BROKER ACCUSATO

La Guardia di Finanza di Milano ha messo sotto sequestro il patrimonio dell’ex consulente finanziario di Antonio Conte, accusato di riciclaggio nonché di avere truffato l’allenatore dell’Inter per una cifra di circa 30 milioni di euro. Le indagini, coordinate dalla Procura di Milano, hanno consentito di scoprire un vero e proprio tesoro italiano del broker.

Tra i beni sequestrati è stato rinvenuto anche un vaso di Picasso, un appartamento di lusso a Roma, alcune opere del pittore e scultore Giacomo Balla, una casa a Cortina d’Ampezzo e diverse somme di denaro depositate in conti correnti.

Fonte Eurosport

Condividi su: